SAFA / Corsi on line sui rifiuti

 

Lunedì 3 ottobre 

Orario h 9-13 

RIFIUTI: PRODUZIONE, GESTIONE E RESPONSABILITÀ 

Il panorama della gestione dei rifiuti in Italia è ampio e variegato e le continue novità legislative dissuadono dall’ approfondimento di temi nodali. Tuttavia, la fondamentalità di alcuni concetti non può mai essere elusa perché si pone a sostegno di tutto e, soprattutto, a tutela di persone e imprese. Dal canto loro, i controlli devono operare nel rispetto massimo della disciplina positiva conoscendone, nel profondo, ampiezze e limiti per valorizzare il loro operato. Il seminario si pone l’obiettivo di tracciare un paradigma di riflessione e di sapere comune e articolato tra chi controlla e chi subisce la relativa azione. 

 

Programma

 

IL PRODUTTORE DEI RIFIUTI E IL LORO GESTORE: APPROFONDIMENTI 

  • Definizione di rifiuto 
  • Chi è il produttore del rifiuto: produttore iniziale e nuovo produttore 
  • Sottoprodotti ed End of Waste (e la differenza con le MPS) 
  • La Responsabilità estesa del produttore (EPR) 
  • I principali obblighi gestionali del produttore e del gestore 
  • I sistemi autorizzatori 
  • La responsabilità amministrativa e quella penale: riflessioni sul gestore di fatto 

 

Relatore: Avv. Paola Ficco, Avvocato in Roma – Giurista ambientale 

 

 

Martedì 4 ottobre

Orario h 9-13  

LA GESTIONE DELLE DISCARICHE E LE MODALITA DI CONTROLLO 

Il decreto legislativo 36/2003 è stato modificato significativamente dal decreto legislativo 121/2020, variando alcuni aspetti fondamentali relativi alla realizzazione e gestione delle discariche e ai criteri di ammissibilità dei rifiuti nelle stesse. Il mutato quadro normativo impone nuovi controlli, efficaci e omogenei da parte del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente (SNPA). Il seminario affronterà in particolare gli aspetti innovativi relativi ai divieti, alla drastica riduzione dell’allocazione dei rifiuti urbani in discarica, al periodo transitorio sui criteri di ammissibilità. 

 

Programma 

  • I divieti 
  • I criteri di ammissibilità 
  • Le modalità di calcolo sul raggiungimento dei nuovi target 
  • Il piano di monitoraggio e controllo 
 

Relatore: Dott.ssa Rosanna Laraia, Esperto ambientale – past Dirigente Servizio Rifiuti ISPRA 

Modera: Ing. Andrea Sconocchia, Arpa Umbria


 

 Programma stampabile

 Scheda iscrizione 

 

 

SCADENZA ISCRIZIONI 

29 settembre 2022 

COSTI 

  • PERSONALE ARPA > Singolo corso: 100 € > Entrambi i corsi: 180 € P
  • ERSONALE NON ARPA > Singolo corso: 150 € > Entrambi i corsi: 280 €