Atti generali

 


Legge istitutiva e successive modifiche


Legge istitutiva e successive modifiche

documento Acrobat Legge istitutiva Arpa
LEGGE REGIONALE N. 9 DEL 6-03-1998
REGIONE UMBRIA
Norme sulla istituzione e disciplina dell Agenzia regionale per la protezione dell ambiente (A.R.P.A.).
 
 
 Legge Regionale 31 ottobre 2007, n. 29
Ulteriori modificazioni ed integrazioni della legge regionale 6 marzo 1998, n.9 (Norme sulla istituzione e disciplina dell Agenzia regionale per la protezione dell ambiente)

 
 

   



Programmazione attività


Programmazione attività



Regolamento di organizzazione


Regolamento di organizzazione

 

 Regolamento organizzazione Arpa 
Approvato con DGR 646 del 13/06/2016 

 All.1 Dotazione Organica 
Approvato con DGR 646 del 13/06/2016  

 All.2 - Assetto organizzativo 
Modificato con DDG 327 del 21/10/2016 

 All.3 - Organigramma 
Modificato con DDG 327 del 21/10/2016 

 2016- DDG 206 - Presa atto approvazione RU nuova org.ne Arpa Umbria 

 2017-DDG 29 - All.1) Microstruttura 

 2017-DDG 29 - Approvazione Microstruttura 

 

 



Regolamento di contabilità


Regolamento di contabilità



Programma del fabbisogno del personale


Programma del fabbisogno del personale



C.U.G. – Comitato Unico di Garanzia


C.U.G. – Comitato Unico di Garanzia

 

 

Come previsto dall'articolo 21 della legge 183/2010, Arpa ha istituito con determinazioni del Direttore Generale n. 126 del 21/03/2011 e n. 524 del 31/12/2011 il proprio "Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" (CUG)

I componenti del CUG di Arpa rimangono in carica quattro anni. Il Presidente del Comitato è la D.ssa Monica Andreani.

Il CUG è unico ed esplica le proprie attività nei confronti di tutto il personale appartenente all'amministrazione, dirigente e non dirigente. Ha composizione paritetica ed è formato da componenti designati da ciascuna delle organizzazioni sindacali rappresentative e da un pari numero di rappresentanti dell'amministrazione, nonché da altrettanti componenti supplenti.

Il CUG esercita compiti propositivi, consultivi e di verifica, in precedenza demandati ai Comitati per le Pari Opportunità e ai Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing oltre a quelli previsti dal D.lgs165/2001. Esso promuove, altresì, la cultura delle pari opportunità ed il rispetto della dignità della persona nel contesto lavorativo, attraverso proposte agli organismi competenti.

Il CUG redige una relazione annuale sulla situazione del personale dell'Amministrazione riguardante l'attuazione dei principi di parità, pari opportunità, benessere organizzativo e di contrasto alle discriminazioni, alle violenze morali e psicologiche nel luogo di lavoro.

Il Comitato Unico di Garanzia, opera in collaborazione con:

  • il/la Consigliere/a Nazionale di Parità con modalità trasparente e semplificata per un significativo scambio di informazioni circa le reciproche attività e funzioni, che si realizza anche attraverso il raccordo con l'Osservatorio interistituzionale sulle buone prassi e la contrattazione decentrata (Art. 21, Legge 183/2010);
  • l'UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, istituito presso il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per tutte le azioni ascrivibili all'ambito delle discriminazioni per razza o provenienza etica;
  • l'Organismo Indipendente di Valutazione per rafforzare, attraverso l'introduzione dei temi delle pari opportunità e del benessere lavorativo, la valutazione delle perfomance.

Documenti:

 Piano triennale (2014 -2016) azioni positive Arpa Umbria

 Presa atto piano azioni positive 2014 

Regolamento Comitato Unico di Garanzia Arpa Umbria del 26 marzo 2014

Regolamento Comitato Unico di Garanzia Arpa Umbria - Approvazione del 26 marzo 2014

documento Acrobat Direttiva 4 marzo 2011 Dip.to Funzione Pubblica

documento Acrobat Determinazione del Direttore Generale n. 126 del 21/03/2011

documento Acrobat Determinazione del Direttore Generale n. 524 del 28/12/2011

documento Acrobat Determinazione del Direttore Generale n. 326 del 31/08/2012

 

 

 

 



Codici disciplinari


Codici disciplinari

 

In questa area Arpa Umbria pubblica i Codici disciplinari per il personale non dirigente e per il personale dell'Area Dirigenza Sanitaria, Professionale, Tecnica e Amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale.

Comparto

Viene pubblicato il codice disciplinare di cui all'art. 13 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro, sottoscritto il 19/04/2004 - Personale del Comparto Sanità e degli articoli 67, 68 e 69 del D.lgs 27 ottobre 2009, n. 150, che introducono nuove fattispecie di infrazioni disciplinarmente rilevanti e regolamentano termini e competenze del procedimento disciplinare.
CODICE DISCIPLINARE PERSONALE NON DIRIGENTE Arpa


Dirigenza

Viene pubblicato il codice disciplinare introdotto dall'art. 8 del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Integrativo della Dirigenza Sanitaria, Professionale, Tecnica e Amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale (Area III), sottoscritto il 06/05/2010.
CODICE DISCIPLINARE DIRIGENZA Arpa

.

 



Codice di comportamento dei dipendenti pubblici


Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

 

 

Approvato con DDG n. 460/2013 il nuovo codice di comportamento ai sensi dell’art. 54 D. Lgs. 165/2001 e D.P.R. n. 62/2013

 

 

 

Relazione illustrativa codice

 



Altri documenti


Altri documenti