Accesso civico generalizzato

(art. 5, comma 2 D. Lgs. n. 33/2013)

È il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni o dati detenuti dalle pubbliche amministrazioni ulteriori rispetto a quelli che esse hanno l’obbligo di pubblicare, nel rispetto dei limiti stabiliti dall’art. 5-bis del Decreto (art. 5, comma 2, D. Lgs. n. 33/2013).


Come effettuare la richiesta

La richiesta può essere presentata alla Direzione/Sezione che ha prodotto/formalizzato il documento ad oggetto della richiesta di accesso o che in ogni caso detiene stabilmente il documento stesso (contatti dei Responsabili delle strutture dell’Agenzia alla pagina: http://www.arpa.umbria.it/pagine/organizzazione-e-contatti).

 

In caso di ritardo, mancata risposta o diniego, il richiedente può chiedere il riesame al Responsabile della Trasparenza dell’Agenzia. Il Responsabile decide con provvedimento motivato, entro il termine di venti giorni. Il Responsabile può interpellare il Garante per la protezione dei dati personali laddove l’accesso civico sia stato negato o differito per motivi attinenti la tutela della «protezione dei dati personali, in conformità con la disciplina legislativa in materia» (art. 5-bis, comma 2, lett. a, D.Lgs. n. 33/2013). In tali ipotesi, il Garante si pronuncia entro il termine di dieci giorni dalla richiesta, durante i quali il termine per l’adozione del provvedimento da parte del Responsabile è sospeso.

 

In alternativa può essere proposto ricorso al competente Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) ovvero al Difensore Civico competente per ambito territoriale.

 


 Regolamento Arpa Umbria Accesso generalizzato 

 Regolamento Arpa Umbria Accesso generalizzato 

 Regolamento Arpa Umbria Accesso generalizzato 

 

 modello presentazione istanza di accesso generalizzato 

 modello presentazione istanza di accesso generalizzato 

 modello presentazione istanza di accesso generalizzato 

 

Modulo predisposto dalla Rete degli Uffici per le Relazioni con il Pubblico (SI URP) del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, alla quale Arpa Umbria aderisce
(https://www.snpambiente.it/urp/).

 

[Ultimo aggiornamento 18 gennaio 2018]