11 novembre 2016
 
Cambiamenti Climatici

Il clima di Trump

Pietro Greco

A Marrakech è in corso la COP 22, ovvero la ventiduesima Conferenza della parti che hanno sottoscritto la Convenzione sui cambiamenti climatici. E la domanda che dal 9 novembre corre di bocca in bocca è una sola: Donald Trump manterrà le sue promesse in materia di clima facendo tornare la comunità internazionale indietro di anni in fatto di contrasto al climate change?


LEGGI L'ARTICOLO
Paese Fragile

Alluvioni: rafforzare la prevenzione, costruire la resilienza

Giulia Annovi

Dal 2000 al 2013 le inondazioni hanno causato perdite annuali per 5,5 miliardi di euro in Europa e, secondo uno studio pubblicato lo scorso anno su Nature, questa cifra è destinata ad aumentare di cinque volte entro il 2050. I governi europei hanno lavorato duramente per cercare di garantire una protezione duratura dalle inondazioni mediante lo sviluppo di argini, dighe o chiuse, ma queste strategie di difesa da sole sono sufficienti? Occorrerebbe anche concentrarsi su prevenzione, riduzione, preparazione e recupero dalle inondazioni.


LEGGI L'ARTICOLO
Cambiamenti Climatici

Il cacciatore di pollini

Pietro Greco

Cento anni fa, con le sue ricerche, il geologo svedese Lennart von Post fece nascere una nuova disciplina, l’analisi dei pollini, capace di fornire decisive informazioni sulla storia della vegetazione e degli ecosistemi del pianeta. Oggi l’analisi dei pollini è parte integrante e sempre più utilizzata di una serie di studi storici che vanno dalla geologia all’antropologia, passando per la botanica e i cambiamenti climatici.


LEGGI L'ARTICOLO
Economia

Rapporto GreenItaly 2016: in aumento le imprese “verdi”

Cristina Da Rold

Accanto all'Italia della Terra dei Fuochi, degli scandali, dell'inquinamento delle acque, dell'Ilva, c'è anche un'Italia che punta anno dopo anno sempre di più sul 'green'. Che ricicla più delle colleghe d'Oltralpe, e che punta sui green jobs come veicolo per assumere i giovani.


LEGGI L'ARTICOLO
 
Blue Dot. La Terra adesso

L’entrata in vigore dell’accordo di Parigi, le elezioni USA e altre notizie dal mondo

Antonio Pilello

Una rassegna delle notizie su ecologia, scienza e conoscenza pubblicate questa settimana sulle maggiori testate internazionali.


LEGGI L'ARTICOLO
Cambiamenti Climatici

Le correnti oceaniche danno forma all’accumulo di carbonio di origine antropica dell’oceano

Redazione

"Le correnti oceaniche danno forma all'accumulo di carbonio di origine antropica dell'oceano": questo è quanto emerge da uno studio pubblicato su 'Scientific reports' che esamina il ruolo determinante che le correnti oceaniche svolgono nel diffondere l’anidride carbonica prodotta dall’uomo nei mari di tutto il mondo.


LEGGI L'ARTICOLO
Letture e visioni

I rischi naturali cominciano dal basso

Salvatore Marazzita

 

Delle catastrofi naturali si parla sempre troppo tardi, spesso solo quando sono già diventate fatti di cronaca. Passata l'apprensione del momento ci si dimentica di vivere sotto la minaccia delle forze naturali. Perché la percezione verso i rischi naturali è così scarsa? Le risposte risiedono nel complicato percorso di informazioni verso la società nel quale equivoci ed interessi contribuiscono a distogliere l'attenzione dalla principale arma di resilienza, cioè l'educazione.

 
LEGGI L'ARTICOLO
 
 

 

 
ALTRI TEMI
LETTURE
FOTO STORIE
 
Facebook
Twitter
Website
 
 

www.rivistamicron.it