28 giugno 2016
 
Biodiversità

Manca il pesce, problemi per la salute

Pietro Greco

La perdita di biodiversità nei mari, e la conseguente diminuzione del pescato, rende vulnerabili 1,4 miliardi di persone (il 19% della popolazione mondiale) e mette direttamente a rischio 845 milioni di persone per mancanza nella dieta di una quantità sufficiente di zinco e/o ferro e/o vitamina A. È l’allarme lanciato da alcuni ricercatori che, dalle pagine di Nature, mettono in guardia sulle possibili conseguenze di un fenomeno le cui cause sono note: cambiamenti climatici e pesca non regolata.

LEGGI L'ARTICOLO
Scienza e società

Malattie, dieta, ambiente: la storia raccontata dalle toilette

Cristiana Pulcinelli

Fino a poco tempo fa erano pezzi dimenticati del passato e a cui si dedicava scarsa attenzione. Oggi è divenuto un campo di ricerca nuovo che coinvolge esperti di diversi settori. Perché studiare le antiche latrine ci dice molto non solo su condizioni igieniche e patologie dei nostri antenati, ma anche, ad esempio, sulla varietà di cibi che consumavano e persino su alcune credenze e miti.


LEGGI L'ARTICOLO
Energia

Arriva il batterio che mangia idrogeno e CO2. E produce combustibile

Stefano Pisani

La ricerca di fonti di energia rinnovabili segna un traguardo importante con la foglia bionica sviluppata nei laboratori di Harvard. Un sistema che può dividere l'acqua e produrre carburanti chimici, con un'efficienza superiore a quella naturale delle piante.


LEGGI L'ARTICOLO
Galapagos - la ricerca senza confini

Da Israele a Perugia per la chimica verde

Stefano Porciello

Nuova puntata di Galapagos, questa volta vi raccontiamo la storia di Vadym, chimico ucraino che ha svolto i suoi studi universitari in Israele. Oggi PhD in un laboratorio dell'università di Perugia. Con lui abbiamo parlato dei studi sulla chimica verde e di quanto per uno scienziato sia importante viaggiare per internazionalizzare la propria ricerca.


LEGGI L'ARTICOLO
Letture

Quando la scienza va in TV

Salvatore Marazzita

 

Da Fringe a Breaking Bad, passando per Star Trek e per Walking Dead. Per ognuna di queste serie tv Andrea Gentile, nel suo libro, ha trovato teorie, spiegazioni e ricostruzioni. Quella delle serie tv è quindi una scienza credibile? E soprattutto: è una scienza confutabile?

 
LEGGI L'ARTICOLO
 
 
ALTRI TEMI
LETTURE
FOTO STORIE
 
Facebook
Twitter
Website
 
 

www.rivistamicron.it