10 febbraio 2016
 
Corsivo

La Biodiversità torna al Centro

Enrico Alleva

Gli obiettivi del “Centro per lo studio del Cambiamento Climatico e la Biodiversità in Ambienti Lacustri e Aree Umide”, cui Arpa Umbria e altri soggetti si apprestano a dare vita, sono di enorme importanza per la biodiversità e, al contempo, sono radicati nelle peculiarità geologiche, climatiche, storiche e ambientali di una regione che trae molta della sua fortuna, in un Mediterraneo in via di inaridimento, dalla ricchezza delle acque sotterranee e superficiali.

LEGGI L'ARTICOLO
Biodiversità

Sei “biodiverso”? Fai tendenza

Simona Re

La biodiversità costituisce una ricchezza per il nostro pianeta perché è alla base dell’equilibrio e della stabilità e garantisce la capacità di adattamento ai cambiamenti. Non esiste la possibilità di sopravvivere per una specie senza che ve ne siano altre; estrapolando questo concetto, si comprende come la molteplicità delle specie in natura e la complessità delle relazioni sia l’unica garanzia di mantenere la Terra così come la conosciamo anche in futuro.

 

LEGGI L'ARTICOLO
Biodiversità

L’invasione degli alieni

Pietro Greco

È balzata, di recente, agli onori della cronaca, anche giudiziaria; è presente, per ora, in Puglia; si chiama Xylella fastidiosa ed è l’emblema di quel gruppo di organismi viventi che gli esperti chiamano “specie alloctone invasive” note ai profani come “specie aliene”. Espressione della biodiversità ma anche tra i suoi principali nemici. Seconde, come minaccia, solo alla distruzione diretta degli habitat.


LEGGI L'ARTICOLO
Biodiversità

Ipossia dei laghi e colpe dell’uomo

Stefano Pisani

Un team internazionale di scienziati ha scoperto che le prime avvisaglie dell’allargamento del fenomeno dell’ipossia lacustre si possono attribuire principalmente a impatti antropogenici diretti e locali, piuttosto che ai cambiamenti climatici intervenuti di recente. Lo studio, inoltre, ha mostrato che i programmi che si occupano della cosiddetta “riabilitazione acquatica” si sono finora dimostrati inefficaci rispetto allo scopo prefissato di far tornare i fondali dei laghi alle loro originarie condizioni di buona ossigenazione.


 
LEGGI L'ARTICOLO
 
Biodiversità

La biodiversità a tutela non solo della nostra salute

Giuseppe Nucera

Cos’è si intende con perdita di biodiversità in relazione all’alimentazione? Questi e altri temi sono stati affrontati insieme a Claudia Sorlini, Professore ordinario di Microbiologia agraria presso l’Università Statale degli Studi di Milano.

LEGGI L'ARTICOLO
Biodiversità

I forzieri della biodiversità

Cristiana Pulcinelli

Lo Svalbard Global Seed Vault è una gigantesca cassaforte nel mezzo dei ghiacciai a mille chilometri dal Polo Nord, nelle isole Svalbard: le risorse conservate in questi bunker protetti da ogni catastrofe immaginabile sono tra le più preziose del mondo. Non opere d’arte, pietre rare o metalli preziosi, ma semi: riso, grano, fagioli, sorgo, melanzane, patate. Ma da dove nasce l’idea di conservare tutte le varietà di sementi in una banca mondiale?


 
LEGGI L'ARTICOLO
 
Biodiversità

Una questione di fatti

Simona Re

La biodiversità è definita come la ricchezza delle forme di vita che popolano il nostro pianeta. Un concetto all’apparenza semplice, la cui reale percezione sfugge a molti. Che cos’è? A cosa serve? Cosa possiamo fare per contribuire alla sua tutela? Su questi temi abbiamo intervistato Alberto Basset, Professore Ordinario di Ecologia presso l’Università del Salento.


 
LEGGI L'ARTICOLO
 
 
 
ALTRI TEMI
LETTURE
FOTO STORIE
 
Facebook
Twitter
Website
 
 

www.rivistamicron.it