Note legali

A partire dal 25 maggio 2018 è direttamente applicabile in tutti gli Stati membri il Regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali.

 

Arpa Umbria adotta le opportune misure di sicurezza volte ad impedire l’accesso, la divulgazione, la modifica o la distruzione non autorizzate dei dati personali.

Il trattamento, ai sensi e per gli effetti dell’art. 4 del Regolamento UE 679/2016, è effettuato da soggetti debitamente istruiti ed autorizzati, mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate, in modo da garantire la riservatezza e la protezione dei dati.

A garanzia degli utenti e dei soggetti interessati ARPA Umbria ha adottato specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati e gli accessi non autorizzati.  Oltre al Titolare potrebbero avere accesso ai dati altri soggetti coinvolti nell’organizzazione di questa Applicazione (personale amministrativo, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi,  società informatiche, agenzie di comunicazione) debitamente autorizzati o nominati quali Responsabili del Trattamento da parte del Titolare.

Il trattamento dei dati personali da parte del Titolare è lecito in base ad una seguenti condizioni:

  • Art. 6, comma 1, lett. A) Reg. UE 679/2016: l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per uno o più finalità specifiche;
  • art. 6, comma 1, lett. b) del Reg. UE 679/2016: il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali;
  • art. 6, comma, 1, lett. c) del Reg. UE 679/2016: il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare;
  • art. 6, comma, 1, lett. e) del Reg. UE 679/2016: il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare